Featured Image

Chi ha paura del grande orso bruno?

Scoprite alcune curiosità sull'orso bruno e qualche consiglio se vi capita di avere la fortuna di incontrare la bestia nel bosco.
Collegamenti rapidi
Blog Pubblicato 24 giugno 2020
Modificato 26 luglio 2023

Sebbene il modo più sicuro per osservare questa splendida creatura nel suo ambiente naturale sia quello di andare osservazione degli orsiVi sveliamo alcuni fatti sull'orso bruno e alcuni consigli utili se vi capita di essere così (poco) fortunati da imbattervi in un orso nei boschi sloveni.

Attenzione, un umano!   

Dato che la Slovenia è uno dei Paesi più boscosi d'Europa (oltre 60% del territorio nazionale), la probabilità di incontrare abitanti della foresta durante la raccolta dei funghi, caccia al tartufo, attività ricreative o lavori forestali, è relativamente alto. Tra questi animali ci sono gli orsi, che sicuramente scatenano la paura maggiore. La paura degli orsi è tuttavia del tutto infondata.

L'orso bruno è il più grande mammifero terrestre europeo ed è potenzialmente pericoloso per l'uomo a causa delle sue dimensioni e della sua forza; tuttavia, dei circa 900 orsi che vivono in Slovenia, è improbabile imbattersi in uno di essi. Questo maestoso animale non rappresenta un pericolo per l'uomo, come la maggior parte delle persone tende a pensare.

In realtà l'uomo è stato la più grande minaccia per gli orsi nel corso della storia. Se gli orsi volevano sopravvivere, dovevano sapere come evitare l'uomo. L'evoluzione ha dotato gli orsi di una paura preconcetta dell'uomo. Questo è ancora più evidente oggi, soprattutto in un paesaggio densamente popolato come il nostro. Pertanto, nella stragrande maggioranza dei casi, l'orso evita l'uomo a tutti i costi. Ma gli orsi possono comunque essere pericolosi, soprattutto quando si sentono minacciati.

Brown Bear while resting in Slovenia

Poiché siamo noi a rappresentare la minaccia più grande per gli orsi che viceversa, queste bestie fanno di tutto per evitare il contatto con noi. Di solito non ci accorgiamo della presenza di un orso finché non ha lasciato la zona da tempo. Se vediamo un orso, il più delle volte lo vediamo ritirarsi. Le cause più comuni di un vero e proprio attacco da parte dell'orso sono le seguenti:

  • un cane sguinzagliato può ricondurre un orso inseguito al proprietario,
  • un orso ferito può pensare di avere maggiori possibilità di sopravvivenza se parte all'attacco,
  • se sorprendiamo involontariamente una mamma orso con i suoi cuccioli,
  • se ci imbattiamo in un orso che non ha una via di fuga immediata,
  • e l'incontro più sfortunato di tutti: un orso che ha perso la paura dell'uomo (un orso abituato).

Un vero attacco o un falso allarme?

I media riportano spesso notizie di attacchi di orsi, ma le statistiche mostrano che in Slovenia si registrano da zero a due attacchi all'anno. Si tratta di attacchi veri e propri con contatto fisico. Ci sono alcuni altri incontri ravvicinati con gli orsi in cui non c'è stato contatto fisico, ma le persone credono comunque di essere state vittime di un orso che caricava. In realtà, l'orso stava probabilmente cercando di fuggire. È difficile distinguere tra i due casi, ma se si venisse sbranati da un orso, lo si saprebbe.   

L'orso può alzarsi sulle zampe posteriori quando incontra un essere umano, ma non è un segno di aggressione: sta solo controllando l'ambiente circostante per trovare una via di fuga. Può anche mostrare segni di aggressività, ma nella maggior parte dei casi si tratta di un "falso attacco", il cui scopo è quello di spaventare l'intruso. In ogni caso, è bene sapere come comportarsi in questo caso per non aumentare il livello di aggressività dell'orso.

Come dobbiamo reagire quando incontriamo un orso bruno?

Se avvistiamo un orso in lontananza, è meglio ritirarsi lentamente nella direzione in cui siamo venuti, lasciando all'orso lo spazio sufficiente per proseguire il suo cammino. Non corriamo mai! Se un orso si avvicina a noi, ma non ci ha ancora notato, avvisiamolo della nostra presenza con un tono di voce controllato e ritiriamoci lentamente.

Se ci troviamo nelle immediate vicinanze di un orso, anche se si tratta di un orso con cuccioli, fermiamoci, manteniamo la calma e cominciamo a ritirarci lentamente nella direzione da cui siamo venuti. Muoviamoci lentamente, senza fare movimenti rapidi o urlare. È importante non dare all'orso la sensazione di essere minacciato. In caso di attacco da parte di mamma orsa, dobbiamo astenerci dal difenderci. Sì, fingere di essere morti funziona davvero. L'approccio migliore è quello di fermarsi o sdraiarsi lentamente a terra, a faccia in giù. Mamma orso non vi vedrà come una minaccia e passerà oltre.

Ricordate, non cercate mai di scappare da un orso o di arrampicarvi su un albero. Gli orsi sono eccellenti arrampicatori e possono raggiungere velocità fino a 50 km/h. Un orso vi raggiungerà in pochi metri, indipendentemente dal tipo di terreno. Fa eccezione, ovviamente, un luogo sicuro raggiungibile in pochi metri, come una casa vicina o la propria auto.

La minaccia maggiore per le foreste slovene è molto, molto più piccola.

Godersi i boschi in Slovenia non solo è sicuro, ma è altamente raccomandato. Le zecche sono attive in Slovenia dall'inizio della primavera fino all'autunno inoltrato, in presenza delle giuste condizioni, con un picco massimo tra la fine della primavera e l'inizio dell'autunno. Sono più affamate nei periodi più caldi.

Tuttavia, la foresta dovrebbe essere, ed è, il nostro rifugio dallo stress e garantisce la pace della mente. Quindi, andate escursioni, jogging, ciclismo o pesca. Riempite i polmoni di aria fresca. Se volete vedere il grande orso bruno, andate a fare bear watching. Se non volete imbattervi in un orso, tenete il vostro cane al guinzaglio, fate qualche rumore forte di tanto in tanto per allertare l'orso. Animali selvatici sloveni della vostra presenza e soprattutto: rilassatevi.

Woman walking in the Slovenia forest

State attenti, raccogliete i vostri rifiuti e divertitevi nella natura!

L'autore

Altri post del blog

Animali selvatici sloveni

Se vi capita di visitare la Slovenia e siete interessati alla fauna selvatica, questo Paese subalpino ha molto da offrire. Grazie alla sua varietà ...
5 minuti di lettura
Per saperne di più

Le specie di orso più diffuse nel mondo

Esistono molte specie e sottospecie di orso che vivono in tutto il mondo. I fossili e le testimonianze storiche dimostrano che un tempo ...
5 minuti di lettura
Per saperne di più

Osservazione degli orsi in Europa

Dagli orsi bruni ai grizzly e agli orsi polari, quasi tutti i continenti sono popolati da questo maestoso animale selvatico di grandi dimensioni. Vivono...
4 minuti di lettura
Per saperne di più
Incontra l'orso bruno selvatico della Slovenia
Società di portafoglio di Scoperta del mondo.